Covid nails, l’infezione può causare cambi alle unghie

6 luglio 2021 – I principali sintomi di Covid-19 sono febbre, tosse, affaticamento e perdita di gusto e dell’olfatto. Tuttavia sono stati notati anche segni sulla pelle, e c’è un’altra parte del corpo in cui il virus sembra avere un impatto: le unghie. A seguito di un’infezione, in un numero limitato di pazienti appaiono scolorite o deformate, un fenomeno denominato “Covid Nails”, unghie da Covid.

Il tema viene approfondito da un gruppo di ricercatori della University of East Anglia su The Conversation. Un sintomo è un motivo a mezzaluna rossa che forma una fascia convessa sull’area bianca alla base delle unghie. I pazienti lo notano meno di 2 settimane dopo la diagnosi. E’ un effetto generalmente raro e in precedenza non e’ stato osservato così vicino alla base dell’unghia. Di conseguenza potrebbe indicare esclusivamente un’infezione da Covid-19. Una possibile causa potrebbe essere un danno ai vasi sanguigni associato al virus. O la conseguenza di risposta immunitaria montata contro Covid che causa mini coaguli di sangue e scolorimento. È importante per gli esperti sottolineare “che questi segni non sembrano essere nulla di cui preoccuparsi, poiché i pazienti sono per il resto asintomatici, anche se non è chiaro per quanto tempo rimarranno“. Alcuni pazienti hanno anche osservato un altro segno, che non è comunque solo legato al Covid, ma è associato in generale a uno stress fisico che ferma la crescita dell’unghia: nuove striature orizzontali alla base delle unghie delle mani e dei piedi, note come linee di Beau. Tra gli altri fenomeni più rari, le unghie di una paziente si sono allentate dalla base ungueale e sono cadute, 3 mesi dopo l’infezione. Un fenomeno che si pensa accada per ragioni simili alle linee di Beau. Un altro paziente, 112 giorni dopo essere risultato positivo, ha visto uno scolorimento arancione sulle punte delle unghie. E in un terzo caso, 45 giorni dopo la positività, sono apparse linee bianche orizzontali che non scomparivano con la pressione, conosciute come linee di Mees o leuconichia trasversale. Si pensa che siano causate dalla produzione anormale di proteine ;;nel letto ungueale a causa di disturbi sistemici.

Danni esteticiNews