Al via la Giornata Mondiale dedicata alla Psoriasi

La Psoriasi sottopone chi ne è colpito a pesi fisici, emotivi, sociali ed economici.

In occasione delle Giornata mondiale della psoriasi, La pelle Si Cura, ti invita ad attirare l’attenzione su cosa significa per te vivere con la Psoriasi e si unisce all’International Federation Of Psoriasi Association per sollecitare l’attenzione della società civile, della comunità scientifica e delle istituzioni.

Crediamo che sia possibile migliorare in maniera sostanziale la qualità della vita delle persone che convivono con la psoriasi. In che modo? 

  • Aumentando la consapevolezza della malattia
  • Diffondendo informazioni utili alla diagnosi
  • Migliorando e uniformando l’accesso al trattamento in tutte le regioni italiane
  • Amplificando una voce alla comunità della psoriasi
  • Condividendo le esperienze dei pazienti in una grande Community virtuale nazionale
  • Individuando buone pratiche e consigli utili per la gestione quotidiana della psoriasi
  • Coinvolgendo le istituzioni per tutela i diritti dei pazienti

Il peso fisico della psoriasi. 

Le persone con psoriasi vivono con prurito o bruciore e coloro che hanno l’artrite psoriasica possono avere dolori persistenti e sentire una costante fatica. È dimostrato inoltre che le persone con psoriasi hanno un aumento dell’incidenza di altre malattie non trasmissibili: diabete di tipo 2, artrite psoriasica, malattie cardiovascolari e ictus.

Il peso emotivo della psoriasi.

La psoriasi è associata a una varietà di difficoltà e disturbi psicologici: scarsa autostima, disfunzione sessuale, ansia, depressione e ideazione suicidaria.

La psoriasi è una malattia visibile, questo comporta che la stigmatizzazione sociale e il rifiuto sono comuni esperienze per persone con psoriasi.

Il peso sociale della psoriasi.

Disagio fisico, funzionamento emotivo alterato e l’immagine negativa di sé conducono a limitazioni nelle attività quotidiane, evitamento di relazioni interpersonali o frequentazione di luoghi pubblici e quindi a ridurre opportunità sociali e occupazionali.

Il peso economico della psoriasi.

La psoriasi impone un notevole onere economico sia per l’individuo che per la società. Oltre all’onere finanziario sopportato per il trattamento diretto della malattia, la psoriasi può causare una significativa disabilità professionale. I pazienti con psoriasi più grave devono spendere più tempo e denaro per il governo della cronicità, che alla fine possono influire sull’attività lavorativa. I costi indiretti includono la perdita di produttività e la disabilità provocando pesanti compromissioni nella vita quotidiana.

I pazienti informati possono gestire meglio le loro condizioni e motivare il cambiamento di comportamento nelle loro comunità.

Essere informati significa poter influenzare il sostegno ai propri bisogni ed essere efficaci nel descriverli e sostenerli.

La pelle Si Cura, offre ai pazienti, ai loro familiari e caregiver un aiuto concreto attraverso il canale gratuito Chiedi all’esperto, aiutandoli con supporto dermatologico e psicologico o con aspetti di gestione della quotidianità che solitamente non si condividono facilmente con il medico per mancanza di tempo o perché si ritiene esulino le competenze del dermatologo.

 Divulgare le informazioni sulla psoriasi significa contribuire a creare la consapevolezza sociale della malattia che include la fondamentale rassicurazione sulla non trasmissibilità da una persona a un’altra un’altra. La psoriasi non è contagiosa! Questo è un aspetto importante, poiché aiuta a ridurre lo stigma, la discriminazione ed esclusione delle persone che convivono con la psoriasi.

I dermatologi italiani hanno la capacità di fornire informazioni corrette ed attendibili sulla psoriasi e sui suoi trattamenti e di curarti!

Invitiamo i pazienti e i loro familiari a rivolgersi ad essi, unici specialisti in grado di aiutarli.

 Vuoi parlare in diretta della tua vita con la psoriasi? Nessuno può farlo meglio di te. Oggi puoi farlo attraverso La Pelle Si Cura.

Chiedi eventualmente la possibilità di avere una risposta dal dermatologo. La Pelle Si Cura si impegna a fare in modo che questo avvenga. Inviaci un messaggio attraverso la Pagina Facebook di La pelle Si Cura, i nostri operatori sono pronti ad aiutarti, oppure attraverso il sito www.lepellesicura.it

 

NewsPatologie cronichePsoriasi