AIOM: “Attenti al troppo sole estivo sono in forte aumento i tumori della pelle”

15 giugno 2021 – “La nostra pelle è l’organo più esteso dell’organismo è può essere colpito da diversi tumori, purtroppo in forte crescita. Solo il melanoma, che è il più aggressivo e insidioso, ogni anno fa registrare 14.900 nuovi casi. Dobbiamo quindi stare molto attenti e proteggerla sempre”. E’ quanto ha dichiarato da Saverio Cinieri, Presidente Eletto di AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica) in occasione della cerimonia d’apertura della 35esima Regata internazionale “Sanofi Cup” Brindisi-Corfu. L’evento si è svolto il 13 giugno nel porto della città pugliese. Nell’occasione AIOM è stato premiato, con una targa, da AIMaMe (Associazione Italiana Malati di Melanoma).

E’ molto importante continuare ad informare la popolazione su un fattore di rischio oncologico che tende ad essere sottovalutato – ha proseguito Cinieri -. La grande maggioranza dei tumori cutanei sono determinati da un’esposizione non corretta ai raggi solari. Come Società Scientifica siamo da tempo impegnati in attività di sensibilizzazione e vogliamo raggiungere soprattutto i più giovani. Bambini ed adolescenti sono particolarmente esposti ai rischi del sole e devono prestare maggiore attenzione soprattutto nei prossimi mesi”. “Quindi per l’estate 2021 auguriamo “Buon Vento” come si usa dire in ambito degli sport nautici – ha concluso il Presidente Eletto AIOM -. Al tempo stesso però vogliamo ribadire per l’ennesima volta che è meglio non scherzare con il sole. Al mare, in piscina o in montagna utilizzate sempre una crema protettiva e copritevi se necessario anche con occhiali da sole e capellini. Infine sconsigliamo fortemente il ricorso all’abbronzatura artificiale in quanto è un fattore di rischio oncologico conclamato così come stabilito da molti studi scientifici”.

NewsTumori