Commissione UE, nasce il centro di conoscenze per la lotta contro il cancro

2 luglio 2021 – Nel contesto del piano europeo di lotta contro il cancro, la Commissione ha lanciato ieri il centro di conoscenze sul cancro: è una “piattaforma online per raccogliere dati e coordinare le azioni contro la prima causa di morte al di sotto dei 65 anni in Europa”, dice una nota di Bruxelles. Al centro affluiranno dati e dal centro partiranno orientamenti in materia di assistenza sanitaria e sistemi di garanzia della qualità; sarà anche un punto di monitoraggio e di elaborazione sulle tendenze relative all’incidenza e alla mortalità oncologiche in tutta l’Ue. Sarà in definitiva uno spazio di collaborazione per “sfruttare al meglio le nostre conoscenze collettive e i dati scientifici comprovati”. Nella piattaforma ci sarà anche un riferimento per le politiche in materia di prevenzione, lo screening, la diagnosi e la cura oncologici. La piattaforma viene definita “mediatore di conoscenze indipendente” a sostegno delle politiche e sarà gestita dagli scienziati del Centro comune di ricerca della Commissione.

Questa è “la prima azione faro del piano europeo di lotta contro il cancro”, ha spiegato la commissaria per la salute Stella Kyriakides. “Ampliando le nostre conoscenze possiamo comprendere, prevenire e curare meglio questa patologia”, grazie alla “messa in comune e la condivisione dei risultati più recenti della ricerca, dell’innovazione e delle tecnologie oncologiche”. Sempre oggi, sono stati pubblicati gli “orientamenti europei e il programma di garanzia della qualità per lo screening, la diagnosi e la cura del cancro al seno”.

NewsTumori